Admin Login

TFR

 

CALCOLO DEL TFR


Il TFR non viene calcolato su tutte le voci retributive contenute in busta paga, ma solo su alcune di esse.

Col CCNL del 19 gennaio 2012 (a partire dal 1° gennaio 2012 e sino al 31 dicembre 2014 compresi) le voci su cui viene effettivamente computato sono solo stipendio, scatti ed ex ristrutturazione tabellare (ed eventuale assegno ex art.117).

Si divide l'importo generato dalla somma di queste voci per 13,5 e a tale importo si sottrae lo 0,5% destinato all'Inps e calcolato sull'imponibile Inps derivato anch'esso dalle voci retributive presenti in busta paga (e comunque pari o superiore all'importo di calcolo utilizzato come base per il Tfr).

Esempio :

Inquadramento 3.3 scatti 4

mese agosto 2012


Stipendio

2.290,06

Scatti

166,02

Ex ristrutturazione tabellare

31,96

totale

2.488,04

TFR = 2.488,04/13,5 = 184,30 euro

INPS = 2.532,56 (comprensiva di quanto sopra + edr 44,52 ) arrotondato è pari a 2.533,00 euro

Quindi = 2.533,00/100 = 25,33 * 0,5 = 12,67 arrotondato

Accantonamento Tfr = 184,30 – 12,67 = 171,63 euro


 


 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti i cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Accetto Cookie Policy
X